Borsa di studio


È un contributo - disciplinato dal Decreto legislativo 13 aprile 2017 n. 63 - rivolto alle famiglie e finalizzato all’acquisto di libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, nonché per l’accesso ai beni e servizi di natura culturale.
Il contributo è assegnato in base ai seguenti requisiti:
  • residenza dello studente nella Regione del Veneto;
  • frequenza a Istituzioni scolastiche, secondarie di II grado, statali e paritarie;
  • appartenenza ad un nucleo familiare con ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore ad € 15.748,78.

Anno 2021

Con la Deliberazione della Giunta regionale n. 225 del 2 marzo 2021 è stato approvato il Bando per l’erogazione di “Borse di Studio”, per l’anno scolastico 2020-2021.

Anno 2020

Con la Delibera della Giunta regionale n. 597 del 12 maggio 2020 è stato approvato il Bando per l’erogazione di “Borse di Studio”, per l’anno scolastico 2019/2020.
Con il Decreto del Direttore della Direzione formazione e Istruzione n. 646 del 6 agosto 2020 viene approvato il riparto delle risorse statali assegnate alla Regione del Veneto e viene determinato l’importo della Borsa di Studio, dell’anno scolastico 2019-2020, spettante a ciascun beneficiario.

Anno 2019

Con la Deliberazione della Giunta regionale n. 48 del 21 gennaio 2019 è stato approvato il Bando per l’erogazione di “Borse di Studio”, per l’anno scolastico 2018/2019.
Con il Decreto del Direttore della Direzione formazione e Istruzione n. 689 del 20 maggio 2019 viene approvato il riparto delle risorse statali assegnate alla Regione del Veneto e viene determinato l’importo della Borsa di Studio, dell’anno scolastico 2018-2019, spettante a ciascun beneficiario.


Ċ
Antonio Aggio,
25 ago 2021, 07:41
Ċ
Antonio Aggio,
25 ago 2021, 07:41
Ċ
Antonio Aggio,
25 ago 2021, 07:41
Ċ
Antonio Aggio,
25 ago 2021, 07:41
Ċ
Antonio Aggio,
25 ago 2021, 07:41
Ċ
Antonio Aggio,
27 ago 2021, 05:24