Attività ispettive

Questa sezione ha lo scopo di fornire un supporto operativo all'attività di controllo di regolarità dei progetti formativi finanziati dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione del Veneto da parte del competente Ufficio ispettivo. 
In caso di verifiche in loco o da remoto (FAD), o in caso di verifiche su domande di rimborso presentate, il personale ispettivo darà indicazioni a mezzo mail per la compilazione e il successivo invio del relativo modulo da parte degli enti beneficiari. lo scopo è quello di rendere l'interazione della procedura di controllo con gli enti beneficiari maggiormente informatizzata e tracciabile.


Richiesta documentazione controllo di regolarità esecutiva


La compilazione del presente modulo permette all'Ente beneficiario dei progetti finanziati dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione del Veneto, il caricamento e l'invio della documentazione richiesta a seguito delle verifiche di regolarità esecutiva in loco o via FAD da parte dell'Ufficio Ispettivo regionale.
La documentazione richiesta ha natura OBBLIGATORIA e andrà scansionata ed inserita in unico file in formato PDF avente per nome il codice del progetto e del corso. Tale documentazione dovrà comprendere: verbale di selezione (ove previsto), copertura assicurativa (numero pat. INAIL/R.C.), CV del docente, pubblicizzazione del progetto, domanda di partecipazione destinatari (a campione), ROL della lezione controllata (da scaricare da A39.
Con riferimento ai percorsi di formazione continua è necessario allegare alla documentazione sopra prevista anche il file log della lezione controllata.
L'ente riceverà da "moduli Google" una mail di ricevuta di invio al fine del tracciamento di quanto trasmesso.
L'ente riceverà una mail di ricevuta al fine del tracciamento di quanto inviato attraverso il modulo e tutta la documentazione sarà gestita in conformità alle vigenti normative per le uniche finalità di supporto istruttorio al controllo dell'attività formativa finanziata.

Richiesta documentazione controllo di regolarità finanziaria (domande di rimborso)


La compilazione del presente modulo permette all'Ente beneficiario dei progetti finanziati dal Fondo Sociale Europeo, il caricamento e l'invio della documentazione richiesta da parte dell'Ufficio Ispettivo regionale a seguito delle verifiche di regolarità finanziaria sulle domande di rimborso presentate.
La documentazione richiesta ha natura OBBLIGATORIA e andrà scansionata ed allegata in unico file in formato PDF avente per nome il codice del progetto. Tale documentazione dovrà comprendere: contratti/lettere di incarico del personale docente, amministrativo, tutor coinvolto nel progetto; CV docenti; Accordi con partner per lo stage, ove previsto; registro ROL delle attività progettuali chieste a rimborso (scaricabile da A39); sistema di contabilità separata per la gestione del progetto finanziato, estratti libro IVA e libro giornale su alcune operazioni contabilizzate nel periodo chiesto a rimborso. Tale invio non sostituisce l'invio della PEC di risposta da parte dell'Ente, m si propone di anticipare il controllo regionale al fine di razionalizzare i tempi di istruttoria.
L'ente riceverà una mail di ricevuta al fine del tracciamento di quanto inviato e tutta la documentazione sarà gestita in conformità alle vigenti normative per le uniche finalità del controllo dell'attività formativa finanziata.


NB
La compilazione del modulo richiede che l'utente abbia eseguito un accesso con account Gmail o G-Suite.
Qualora l'utente non disponga di tale account, è possibile procedere con una delle seguenti modalità:
  • creazione di un account Google con funzionalità limitate e che mantenga il proprio indirizzo di posta (non Google) utilizzando la procedura inserita in questa pagina.
  • creazione di un account gmail ad hoc: in questo caso nel modulo dovrà essere indicato anche l'indirizzo email istituzionale dell'ente, per un controllo di sicurezza

Per informazioni è possibile contattare il numero 041-2794364 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00