FAQ - IeFP - Anno Formativo 2021-2022

D: Esistono situazioni in cui è possibile il ricorso alla Formazione a Distanza (FaD) per i ragazzi iscritti ai percorsi di Istruzione e Formazione professionale?

pubblicato 28 set 2021, 03:58 da Elisa Lentini 1

R: Nell’anno scolastico 2021/2022, l’attività scolastica e didattica anche dell’istruzione e formazione professionale si svolge in presenza. Fino al 31 dicembre 2021, attuale termine di cessazione dello stato di emergenza, nelle zone arancioni o rosse e in circostanze di eccezionale e straordinaria necessità legate all’insorgenza di focolai o a condizioni di rischio estremamente elevato di diffusione del contagio, i Presidenti delle Regioni e delle Province autonome possono disporre deroghe allo svolgimento delle attività in presenza esclusivamente per specifiche aree territoriali o per singole istituzioni scolastiche. 
Resta sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità o con bisogni educativi speciali.
Tuttavia, in analogia alle FAQ già pubblicate dal Ministero dell’ istruzione in  https://www.istruzione.it/iotornoascuola/domandeerisposte.html , si ritiene che la formazione a distanza sia consentita anche in particolari situazioni quali l’ipotesi di quarantena disposta dall’autorità sanitaria competente per classi o plessi scolastici.  Nei casi individuali la FAD risulta possibile ove l’assenza sia necessitata da quarantena personale o nel caso di studenti impediti nella frequenza in presenza - certificata dalle competenti autorità sanitarie - per patologia grave o immunodepressione. In questi casi viene comunque assicurata la possibilità di seguire la programmazione scolastica, avvalendosi eventualmente anche della formazione a distanza, in modalità integrata o esclusiva, secondo le particolari esigenze sanitarie del singolo studente.

1-1 of 1