04.03. Quale risorse umane deve indicare l’Ente di formazione nella “Rilevazione della disponibilità di personale”?

pubblicato 13 apr 2021, 04:43 da Giordana Di lorenzo   [ aggiornato il 13 apr 2021, 05:00 da Antonio Aggio ]
Si chiarisce che all’interno della tabella relativa al Personale, sia in fase di accreditamento che in fase di verifica di mantenimento dei requisiti di accreditamento, l’Ente deve indicare tutto il personale, interno o esterno all’Organizzazione, che partecipa all’erogazione delle attività formative. 
Al fine di soddisfare i requisiti minimi per funzione di accreditamento si ricorda che è sufficiente almeno una persona con profilo che risponda ai requisiti minimi indicati nell’All. C alla DGR n. 359/2004. Tale risorsa umana può essere un dipendente dell’Ente oppure un collaboratore stabile con prestazione fisica ed economica individuale. Sono ritenuti tali i collaboratori che erogano per conto dell’Organismo di Formazione almeno 300 ore - in media - di prestazioni professionali all'anno, nei 24 mesi precedenti alla data di presentazione dell’istanza.